GUARDATI DENTRO...

LA CURA E’ GIA’ IN TE

 
CHE COSA BISOGNA FARE QUANDO CI SI AMMALA?
Questa è una tra le domande più diffuse quando una persona o un figlio si ammala. Molti rispondono con facilità “ prendi questo antidolorifico” oppure “prendi quest’altra medicina”. 
Ma la realtà è che non siamo tutti uguali e quindi molte volte oltre ad affaticare il nostro sistema immunitario assumendo farmaci che a volte si acquistano senza ricetta medica, il risultato non è quello sperato: il sintomo rimane o si affievolisce.
Ma è veramente questo quello di cui abbiamo bisogno? quello di cui ha bisogno il  nostro corpo?
Non sarebbe meglio fermarsi un attimo, chiedersi perché si è presentato questo o quel sintomo, questo o quel dolore!!!
Certo, questo significa guardarsi dentro, cercare di capire i messaggi che il nostro corpo ci manda, significa non affidare la responsabilità di quello che ci succede ad un medico o a qualche medicina….  Significa farsi coraggio senza pensare che qualcun altro possa saperne di più del nostro corpo, della nostra natura, del nostro vero “Io”.
Il nostro sistema immunitario è nato per sconfiggere gli antigeni: non sarebbe allora meglio aiutarlo a rafforzarsi, piuttosto che farlo lavorare di più di quello che serve per smaltire anche tutte le scorie dei medicinali e quant altro venga somministrato di chimico?
Per guarire davvero bisogna ritrovare noi stessi, bisogna attivare tutte quelle risorse che sono dentro di noi, diamo al nostro corpo una chance, diamo a noi stessi una chance!...e per farlo lo dobbiamo fare con lo spirito giusto! La nostra “materia grigia”, la nostra mente, ha risorse che sono scoperte ogni giorno nel mondo: ad esempio hanno scoperto che mentre il cervello cresce e si sviluppa, il DNA delle sue cellule attiva una trasformazione, si verifica una metamorfosi dell’assetto chimico che determina l’accensione o lo spegnimento dei geni.
E quando le nostre difese naturali si indeboliscono c’è sempre un legame con le  leggi dell’anima. Ammalarsi vuol dire perdere l’Equilibrio globale: il corpo tende all’equilibrio e quindi alla salute, sempre, in qualsiasi condizione, anche a quelle più estreme e su questo dobbiamo e possiamo fare affidamento. Anche quando “si ammala”  ci sta comunicando la rottura di un equilibrio da ritrovare nella mente-nel corpo e – nell’anima.
La prima risposta è di trovare un rimedio, in realtà sarebbe meglio prima porci delle domande! Che cosa succede dentro di me? Sono felice? Posso fare qualcosa per migliorare il mio stato? Sto assecondando i miei bisogni o li sto contrastando? Dove sto andando?
Ogni malessere è come un suggerimento che proviene dal nostro corpo, dal nostro Sé più profondo, e solo dopo aver recepito il messaggio, il sintomo scomparirà.
 
Informati di più sulla tecnica Psych-k: le risposte le trovi  dentro di te!