La felicità e la pace sono dentro di noi, dobbiamo solo scoprirle!

Alessia Rosati

Si riceve per appuntamento
solo WhatsApp: 328.02.06.418
alessia-rosati@libero.it

Il REIKI e gli infermieri

Il REIKI e gli infermieri

Oggi come non mai gli infermieri e tutte le categorie di aiuto e soccorso, sono sotto stress: le loro responsabilità sempre più alte, i loro "nervi"messi sempre più a dura prova, il loro equilibrio emozionale sempre più in bilico. 

L'esperienza e la ricerca hanno dimostrato come i trattamenti REIKI possono apportare numerosi benefici a queste categorie di lavoratori.

Fino a qualche tempo fa per gli operatori sanitari che partecipavano ai corsi di formazione REIKI era possibile ottenere crediti ECM.

Questo perchè si è dimostrato come il REIKI aiuta a ridurre notevolmente l'ansia e lo stress. Facilita il riequilibrio sia fisico che emotivo.

Il senso generale di benessere degli infermieri, si è visto, migliorava di giorno in giorno. Il REIKI può gestire ma anche prevenire la "sindrome da burnout", tra cui i sintomi inclusi sono: lo stress emotivo per la sofferenza umana, ansia, stanchezza già dal mattino, ecc.

In questo periodo molti operatori REIKI di 2° livello e Master, si sono attivati per fare trattamenti a distanza, ma passato tutto questo, se sei un operatore sanitario, ti consiglio di parteciapre ad un corso REIKI di 1° livello. In questo modo potrai apprendere la tecnica e diventare autonomo così da poterla utilizzare "al bisogno" o come "prevenzione". Tra le altre cose, non sottovalutiamo il campo energetico che con il REIKI può essere riequilibrato e "pulito"! 

Se hai amici o conosci operatori sanitari, condividi con loro questa informazione, potrai aiutarli anche tu!!!

Master REIKI Alessia Rosati

per maggiori info sui corsi: www.alessiarosati.com/tecnicheolistiche/corsi-reiki/

#evolving

#alessiarosati