PAURA??

COMBATTI LA PAURA… FORSE E’ MEGLIO CAPIRE PERCHE’ HAI PAURA!!

Ammalarsi perché si ha paura di ammalarsi? La paura espone il nostro corpo, il nostro organismo ad un abbassamento delle difese, che si logorano restando sempre in allerta, sotto stress. Il timore di ammalarsi, la cura maniacale per l’igiene, la tendenza a sviluppare sintomi di malattie solo perché sentite raccontare da qualcuno, sono i tratti di chi è dominato da questo tipo di paura. Ma la paura è uno stato d’animo che blocca, ferma, fa arretrare. Non è raro che nel corpo si manifesti con dolori muscolari… (questi sono controllati dalla mente sub-conscia)

ll cervello controlla il comportamento delle cellule del corpo. E’ un punto molto importante da considerare quando incolpiamo le cellule dei nostri organi e dei nostri tessuti per i nostri problemi di salute.

Sarebbe interessante capire invece perchè si ha Paura, se in questa situazione ci sia un messaggio che l’Universo, Dio, la vostra Saggezza Spirituale, il vostro “Io Superiore” , o come volete chiamarlo secondo le vostre “credenze”, vi ha inviato. Ogni esperienza passata, ogni valore, ogni credenza è registrata nella MENTE SUBCONSCIA. A causa dello straordinario potere di questa mente, è facile pensare ad esso come al nostro nemico, quando sembra che stia sabotando i nostri obiettivi nella vita. In realtà è un amico ben intenzionato a fare  quello che pensa sia il nostro meglio. Molte volte i programmi registrati ( se vogliamo pensare alla mente come ad un computer) sono obsoleti e necessitano di aggiornamenti.  Il sub-conscio si può contattare tramite ipnosi o altre tecniche, ma sicuramente la più efficace, facile, naturale e durevole nel tempo, è PSYCH-K.

 

Cit dal libro Utilizza la tecnica Psych-k: PSYCH-K è un processo da seguire insieme, che dipende prevalentemente dalla saggezza interiore della persona che cerca il cambiamento, destinato a impegnare e attivare le risorse interiori delle menti subconscie e superconscie( diremo di più sul Superconscio più avanti). Combinato con un Facilitatore PSYCH-K, questo approccio rispetta il potere e la responsabilità delle persone mentre attuano i cambiamenti che desiderano. I processi di cambiamento PSYCH-K stessi sono auto-affermativi e auto-potenzianti. Perciò essi sono un efficace “vaccino” contro la malattia della mancanza di potere.